Entrance
Entrance
di Roberto Curti

[nell’immagine: Guy Blakeslee/Entrance, foto di Edouard Plongeon]

Dove eravamo rimasti? Di Entrance, alias Guy Blakeslee, si era occupato Stefano Isidoro Bianchi in un articolo sui nipotini del prewar folk (Devendra Banhart, Vetiver, CocoRosie…: BU #73). All’epoca di lavori quali “The Kingdom of Heaven Must Be Taken By Storm”, “Honey Moan” e “Wandering Stranger” il mancino chitarrista di Baltimora, poco più che ventenne, pareva ben deciso a seguire la strada di un blues acustico scheletrico e strumentalmente approssimativo, che omaggiava reverenziale nomi quali Robert Johnson, Skip James, Sylvester Weaver, Mississippi Sheiks e via dicendo. Il successivo “Prayer of Death” (2006: BU #101) fu un piccolo shock: Blakeslee, non più solo ma accompagnato dalla bassista Paz Lenchantin e dal batterista Derek W. James, cavava fuori dalla sei corde un hard blues lancinante e plumbeo, con testi ossianici (Grim Reaper Blues) e occasionali eccentricità strumentali, dalle parti di Hendrix e Led Zeppelin. Un disco di transizione, sottolineata dal recupero di uno dei primissimi pezzi del repertorio, Valium Blues, trasfigurata in una marcia caotica segnata dal violino della Lenchantin, e il prodromo alla nascita di una nuova sigla, The Entrance Band, battezzata con l’album omonimo del 2009, pubblicato dalla Ecstatic Peace! di Thurston Moore. […]

…segue per 4 pagine nel numero 227 di Blow Up, in edicola ad Aprile 2017 al costo di 6 euro

• Se non lo trovate in edicola potete ordinarlo direttamente dal nostro sito (BU#227) al costo di 10 euro - spese postali incluse - e vi verrà spedito immediatamente via posta prioritaria. Se lo richiedete dopo il mese di riferimento dell’uscita vi verrà spedito, come ogni altro arretrato, con il primo invio mensile di abbonamenti e arretrati.

• Il modo migliore, più rapido, sicuro ed economico per avere Blow Up è l’abbonamento: risparmiate minimo 16 euro sul prezzo di copertina e avete la certezza di non perdere neanche uno dei numeri pubblicati garantendovi tutti gli eventuali allegati e i numeri speciali; in caso di eccessivo ritardo o smarrimento postale ve lo spediremo di nuovo.

Ogni mese Blow Up propone monografie, interviste, articoli, indagini e riflessioni su dischi, libri, film, musicisti, autori letterari e cinematografici scritti dalle migliori penne della critica italiana.

Tag: Entrance
© 2017 Blow Up magazine all right reserved
TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000