Metronomy
Metronomy
di Diego Palazzo

È uscito quest’estate l’ultimo, bellissimo disco del gruppo ideato da Joseph Mount, l’unico che possa salvare il pop inglese dalla stagnante involuzione a cui è sottoposto da anni. Quale migliore occasione per ripercorrerne il percorso artistico? Che fine ha fatto quel bel brit-pop di una volta? Perché negli ultimi anni gli inglesi sono spariti dalla cartina geografica del songwriting internazionale, mentre dal Regno non si sente altro che sbiascicare scialbe melodiacce da stadio, nenie terzomondiste coldplayane, rigurgiti di new wave e soul pop da salone di bellezza? Dove sono i nuovi Blur, i nuovi Pulp, i nuovi Supergrass? Dov’è quella wittiness, quel gusto per l’arguto e l’assurdo, che da sempre fa la differenza fra le due sponde dell’Atlantico? Sembrerebbe proprio che gli anni dieci abbiano spazzato via il mito di Britannia; la morte di Bowie potrebbe davvero aver segnato una cesura storica fra un passato glorioso e un futuro incerto; mi verrebbe quasi da tirar fuori la brexit in un sussulto estremo di retorica populista… Ma c’è ancora una speranza, una piccola luce alla fine del tunnel. Una luce che in realtà è la luna piena del viso di un ragazzo del Devon: Joseph Mount, ovvero l’uomo dietro quella perfetta macchina pop chiamata Metronomy. […]

…segue per 4 pagine nel numero 221 di Blow Up, in edicola a Ottobre 2016 al costo di 6 euro

• Se non lo trovate in edicola potete ordinarlo direttamente dal nostro sito (BU#221) al costo di 10 euro - spese postali incluse - e vi verrà spedito immediatamente via posta prioritaria. Se lo richiedete dopo il mese di riferimento dell’uscita vi verrà spedito, come ogni altro arretrato, con il primo invio mensile di abbonamenti e arretrati.

• Il modo migliore, più rapido, sicuro ed economico per avere Blow Up è l’abbonamento: risparmiate minimo 16 euro sul prezzo di copertina e avete la certezza di non perdere neanche uno dei numeri pubblicati garantendovi tutti gli eventuali allegati e i numeri speciali; in caso di eccessivo ritardo o smarrimento postale ve lo spediremo di nuovo.

Ogni mese Blow Up propone monografie, interviste, articoli, indagini e riflessioni su dischi, libri, film, musicisti, autori letterari e cinematografici scritti dalle migliori penne della critica italiana.

Tag: Metronomy
© 2018 Blow Up magazine all right reserved
TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000