Ty Segall FAQ
Ty Segall FAQ
di Alessio Budetta

Chi è Ty Segall? Perché lo sento nominare praticamente tutti i giorni e a tutte le ore? Cosa diavolo mi sto perdendo?
Dopo giorni di estenuanti ricerche posso affermare che non ho capito bene neanch’io chi diavolo sia. Di certo si è guadagnato una certa notorietà sfornando dischi a valanga, viaggia di solito ad una media superiore ad un disco all’anno, che poi è la media di quando è stanco. E il bello è che non è mai stanco. Ty Segall l’avrò sentito nominare non so quante centinaia di volte eppure ancora fino a ieri (fino a oggi!) continuavo a domandarmi chi fosse. Splendido gol in rovesciata di Ty Segall, giocatore rivelazione di questi mondiali. Splendida vittoria di tappa al Tour de France per Ty Segall. Ecco: sarebbero suonate perfette. In un attimo di sconforto ho immaginato Salvini e Di Maio che discutevano della sua discografia in fase di consultazioni, anzi Di Maio si mangiava una pizza ascoltando “Emotional Mugger” traendone spunti per il Decreto Dignità (e questa è plausibile di brutto). Quest’iperbole solo per dire che Ty Segall l’avrete sentito nominare un po’ tutti, come me, senza che ne io ne voi abbiamo mai trovato la voglia o il tempo di approfondire le sue vicende. E così a furia di tirarlo in ballo è stato normale arrivare ad un certo punto e porsi delle domande. Invece della solita monografia ecco quindi una serie di ipotetiche Frequently Asked Questions (che ci ricordano i bei tempi dell’internet 1.0), strumento ideale a fare chiarezza su questo incredibile e prolifico personaggio. […]

…segue per 6 pagine nel numero 244 di Blow Up, in edicola a settembre 2018 al costo di 9 euro: è il secondo numero doppio estivo!

• Se non lo trovate in edicola potete ordinarlo direttamente dal nostro sito (BU#244) al costo di 10 euro - spese postali incluse - e vi verrà spedito immediatamente via posta prioritaria. Se lo richiedete dopo il mese di riferimento dell’uscita vi verrà spedito, come ogni altro arretrato, con il primo invio mensile di abbonamenti e arretrati.

• Il modo migliore, più rapido, sicuro ed economico per avere Blow Up è l’abbonamento: risparmiate minimo 16 euro sul prezzo di copertina e avete la certezza di non perdere neanche uno dei numeri pubblicati garantendovi tutti gli eventuali allegati e i numeri speciali; in caso di eccessivo ritardo o smarrimento postale ve lo spediremo di nuovo.

Ogni mese Blow Up propone monografie, interviste, articoli, indagini e riflessioni su dischi, libri, film, musicisti, autori letterari e cinematografici scritti dalle migliori penne della critica italiana.

Tag: Ty Segall FAQ
© 2018 Blow Up magazine all right reserved
TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000