Blow Up magazine: rock e altre contaminazioni
Termini di utilizzo



Diritto di recesso

 

Gli acquisti sul nostro sito sono soggetti alla disciplina del D.Lgs n. 185 del 22/05/1999, dettata in materia di contratti a distanza, in quanto si perfezionano al di fuori dai locali commerciali.


Rispetto alla suddetta normativa, che consente al consumatore il diritto di recedere dal contratto nella sola ipotesi in cui la merce acquistata sia stata consegnata al proprio domicilio.

A chi si applica il diritto di recesso:

Alle persone fisiche (consumatori) che agiscono per scopi che possono considerarsi estranei alla propria attività commerciale. Sono perciò esclusi dal diritto di recesso, gli acquisti effettuati da rivenditori e da aziende e da persone fisiche che agiscono per scopi legati ad una attività commerciale.


In cosa consiste?

Il consumatore ha diritto di recedere dal contratto entro il termine di 10 giorni dal ricevimento della merce, restituendo il bene

oggetto del recesso al venditore, il quale gli rimborserà il prezzo della merce restituita.
Il termine per l'esercizio del diritto di recesso è di tre mesi, qualora il fornitore non abbia soddisfatto gli obblighi informativi di cui all'Art. 4 d.lgs.n 185/99.
Si precisa che quando l'acquisto di un bene è abbinato ad un altro bene che viene regalato, il diritto di recesso sarà legittimamente esercitato con la restituzione di entrambi i beni oggetto dell'acquisto, stante il vincolo dell'accessorietà del bene in promozione rispetto al primo.

Esclusioni

Il diritto di recesso non si applica ai prodotti audiovisivi o software informatici consegnati sigillati, che sono stati aperti dal consumatore, anche se venduti unitamente all'hardware.
Il diritto di recesso non é consentito sul prodotto Windows XP e sui Personal Computer/ Notebook dotati di tale sistema preinstallato, qualora il cliente abbia provveduto a registrarlo a suo nome o ne abbia infranto i sigilli del supporto incluso.
Stessa condizione si applica a qualsiasi soluzione software o hardware che preveda una registrazione personale-nominativa e che il cliente abbia già provveduto ad effettuare.

Come si esercita il diritto di recesso?

Prima di contattare il Servizio Clienti di Blow Up magazine, è opportuno avere a disposizione i seguenti documenti e dati:

  • fattura originale (indica il numero di ordine, di fattura, di codice Cliente);
  • in caso di recesso parziale, oltre alla fattura di acquisto, il codice articolo/i;
  • coordinate bancarie sulle quali ottenere il bonifico (Cod. ABI - CAB - Conto Corrente dell'intestatario della fattura);


Successivamente occorre contattare il Servizio Clienti di Blow Up magazine per ottenere l'autorizzazione al rientro (numero RMA). Per conttattare il Servizio Clienti inviare una email ad shop@blowupmagazine.com , contenente una dichiarazione scritta della volontà di esercitare il diritto di recesso riepilogando tutti i dati sopra indicati e richiesti.

Come si effettua la spedizione di rientro?

Dopo che avremo ricevuto raccomandata AR provvederemo a comunicare RMA per il recesso tramite e-mail alla casella email lasciata in fase di registrazione. Ricevuta l'autorizzazione al rientro per il recesso, imballare accuratamente i materiali in modo da salvaguardare gli involucri originali dei prodotti da qualsiasi danneggiamento, scritta nastro adesivo o apposizione di etichette.

Appuntare sui colli spediti, in posizione visibile il numero RMA.
Spedire la merce a proprie spese (porto franco) , al seguente indirizzo: Blow Up magazine Farneta Cortona.

Resta inteso che Blow Up magazine non accetterà le spedizioni sprovviste del numero di autorizzazione sull'imballaggio, che saranno respinte al mittente.


Attenzione: si consiglia di utilizzare per la spedizione un corriere o altro mezzo idoneo a permettere la rintracciabilità della spedizione. Resta inteso che Blow Up magazine non procederà al rimborso della merce oggetto del recesso, qualora non riceva la relativa consegna. La merce viaggia a rischio e pericolo del mittente.

Avvertenze

Blow Up magazine si riserva di non accettare e rispedire al cliente i componenti o prodotti che:
- non contengano imballi, accessori e manualistiche originali;
- abbiano imballi o accessori o manualistiche originali usurati, danneggiati;
- abbiano subito danneggiamenti, manomissioni o siano usurati;
- siano stati spediti senza aver attivato la richiesta di intervento al Servizio Clienti;
- siano stati spediti senza seguire le modalità di invio indicate dal Servizio Clienti.
- siano giunti oltre i termini indicati sul modulo di autorizzazione al rientro e comunque oltre i 15gg solari dalla data di autorizzazione RMA
In tali casi e ad imprescindibile giudizio del gestore del sito di commercio elettronico, le spese di trasporto inerenti la restituzione saranno a carico del cliente.

Tempi di evasione bonifico a cliente

Blow Up magazine, se la procedura di rientro sopra indicata viene eseguita correttamente, provvederà entro 30 giorni lavorativi dal ricevimento della raccomandata all'accredito dell'importo pagato in fattura, escluse le spese di spedizione ed il ripristino di eventuali danni accertati  (art. 5, comma 6, D.Lgs n. 185 del 22/05/1999).

 

 




Diritto alla privacy


Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/03, art. 13.

Gentile Cliente,
in conformità a quanto previsto dal D. Lgs. 196/03, a tutela della privacy, La informiamo del fatto che il trattamento dei dati personali di persone fisiche e/o giuridiche operato da Blow Up magazine sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, nonché di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.
Ai sensi dell'art. 13 del decreto predetto, Le forniamo quindi le seguenti informazioni.
Il trattamento che intendiamo effettuare ha le seguenti finalità:
 

  • a) finalità amministrativo - contabili connesse alla stipula del contratto e alla fatturazione dei servizii;
  • b) analisi economiche e statistiche;
  • c) informazioni commerciali o invio di materiale pubblicitario su iniziative promozionali di Blow Up magazine;
  • d) compimento di ricerche di mercato; comunicazione commerciale interattiva.

Tale trattamento avverrà mediante strumenti manuali, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, in ogni caso, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.
I dati saranno comunicati alle strutture di assistenza connesse ad Blow Up magazine
e diffuse in tutto il territorio nazionale.
In adempimento ai vincoli imposti dalla normativa in materia societaria, contabile e fiscale, i Suoi dati potranno infine esser resi accessibili, in occasione delle scadenze legalmente imposte, alle società o studî professionali che svolgono, dietro nostro incarico, prestazioni di servizio (es. corrieri, studî legali, studî commerciali, società di revisione, ecc.). Resta inteso che i dati saranno comunicati negli stessi limiti e per il perseguimento delle medesime finalità per le quali i dati saranno raccolti.
La informiamo che il conferimento dei dati è facoltativo - e il loro mancato conferimento non ha alcuna conseguenza - in relazione coi punti b), c) e d); è invece obbligatorio il conferimento dei dati in relazione col punto a) e l'eventuale rifiuto a fornire tali dati comporta la mancata esecuzione dell'eventuale contratto di vendita o della cessione di materiale infomativo.

Il titolare del trattamento è:

Blow Up magazine

Farneta Cortona


Al titolare del trattamento Lei potrà rivolgersi per far valere i Suoi diritti così come previsti all'art. 7 del D. Lgs. 196/03.


Consenso ai sensi del D. Lgs. 196/03, art. 23.

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni delle quali è detto all'art. 13 del D. Lgs. 196/03, ai sensi dell'art. 23 del decreto stesso conferisce il proprio consenso - in particolare - ai seguenti trattamenti dei proprii dati personali:

  • Analisi economiche e statistiche;
  • Informazioni commerciali o invio di materiale pubblicitario;
  • Compimento di ricerche di mercato;
  • Comunicazione commerciale interattiva.

© 2018 Blow Up magazine all right reserved
TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000