STEVE ALBINI


Steve Albini. Big Black, Rapeman, Shellac
Director's Cut #34 (aprile 2024) • 132 pagine b/n • 13,00 euro

«Chiunque pensi che abbiamo oltrepassato la soglia della decenza con i nostri testi o che il pubblico abbia il diritto di pretendere una qualche ‘responsabilità sociale’ da una dannata punk band, è un vero e proprio imbecille, dovrebbe farsi avanti e venire a leccarmi il culo.» [Steve Albini, dalle note dell’album “Pigpile”]

Stefano Isidoro Bianchi (Cortona, 1961) è direttore della rivista Blow Up. Ha pubblicato Post Rock e oltre: introduzione alle musiche del nuovo millennio (con Eddy Cilìa, Giunti 1999), Prewar Folk: The Old, Weird America (1900-1940) (Tuttle Edizioni 2007), Suicide (Tuttle 2017), The Red Crayola (Tuttle 2018), Bruce Springsteen (Tuttle 2019), Spacemen 3 (Tuttle 2021) e Rockabilly (Tuttle 2023). Ha curato Rock e altre contaminazioni (Tuttle 2003) e The Desert Island Records (Tuttle 2009). Nel 2004 ha partecipato al convegno internazionale “Nuovo e Utile”, i cui atti sono stati pubblicati nel volume La creatività a più voci, a cura di Annamaria Testa (Laterza, 2005).


[di seguito una parte dell'introduzione]

Noia

[...] Ed erano proprio gli inospitali luoghi dell’adolescenza ad echeggiare costantemente nei testi delle sue canzoni esaltando lo stridore prodotto da quei ritratti di un’umanità provinciale, desolata e annoiata rispetto ai suoni frenetici, industriali e metropolitani con cui erano veicolati. Perché era la noia il protagonista principale delle sue crude vivisezioni psicologiche, la noia assordante e assoluta delle piccole cittadine decentrate e isolate dove gli unici passatempi potevano essere ammazzare piccioni, osservare morbosamente animali al macello, dedicarsi a scorribande in auto, vandalismi gratuiti o fosche pratiche sessuali sadomaso. Il vuoto, insomma, un vuoto esistenziale persino peggiore delle precarietà metropolitane; un big black, un grande buco nero capace di condurre ad atti di violenza gratuita e insensata più che a una delinquenza degnamente inquadrabile come lotta per la sopravvivenza. Il pensiero corre a Noia dei CCCP: il contesto e gli interpreti erano molto simili. [...]


Prezzo: 13

Steve Albini


Sintetica:Steve Albini. Big Black, Rapeman, Shellac

Keywords:Steve Albini. Big Black, Rapeman, Shellac  Steve Albini. Big Black, Rapeman, Shellac


Blow Up magazine - https://www.blowupmagazine.com