Blow up #223 [dicembre 2016]
Blow up #223 [dicembre 2016]
PREZZO: 10,00€
Blow up #223 [dicembre 2016]

MUSICA
Tim Buckley / di Riccardo Bertoncelli
Un disco di inediti illumina il 1967, l'anno in cui il menestrello folk decide che da grande farà lo starsailor.

Neomelodici napoletani
/ di Luca Majer
E dieci anni dopo che Giuliano Amato condannò i cantanti neomelodici come “espressioni della pervasività della cultura camorrista”, ecco a voi la neomelodia del reale.

Paul Roland / di Roberto Curti
È appena arrivato nei negozi il nuovo album “White Zombie” ma molti altri progetti bollono in pentola: a 57 anni, l’autore di “Danse Macabre” vive una seconda giovinezza, e sperimenta nuove strade, dal teatro all’opera. Ne abbiamo approfittato per una chiacchierata a 360 gradi tra musica, cinema, letteratura, da Bela Lugosi a Snoop Dogg…

20 ESSENTIALS: Madchester 1987-1991 / di Christian Zingales con Roberto Municchi, Beppe Recchia e Marco Sideri
I dischi migliori della scena ‘madchester’, negli anni in cui la febbre da rave contaminava l’indie rock scelti, presentati e recensiti.

Japan Pop 2016
/ di Federico Savini
Lo stato dell’arte della canzone giapponese nel 2016, negli ultimi esiti delle sue poetiche esotiche, giocattolose ed elettro-pop.

Folklore Tapes / di Antonio Ciarletta
Confezioni bellissime, suoni stranianti e intriganti concepiti con lo scopo di rendere le atmosfere dei luoghi, delle storie, delle leggende e dei fenomeni più inspiegabili dell’Inghilterra arcana. Questo l’obiettivo ambizioso di una delle etichette più interessanti dell’underground britannico.

Playlist 2016
La playlist generale dei dischi dell’anno, le scelte individuali di tutti i collaboratori e redattori e le liste per genere: Indie-Rock, Avant-Rock, Garage, Heavy, Classic Rock, Songwriting, Black, Roots, Altrisuoni, Impro/Jazz, Etno-World, Ritmi, Rewind.

Inoltre:
The Wolfhounds
Silent Carnival
Jean-Pierre Leloir
Hermetic Brotherhood of Lux-Or
Bethan Kellough


Rubriche: Cosa Nostra, Talktalk, Timeline, Runners, Visti & Sentiti, Recensioni


COLLATERAL
Andrea Pazienza / di Christian Zingales
L’artista che nasceva 60 anni fa. Lui che in 11 anni, dal 1977 al 1988, quando è morto, ha sconvolto cielo e terra.

Pierre Michon e Annie Ernaux / di Maurizio Bianchini
Le vite degli altri: su Vite minuscole di Pierre Michon e Gli anni di Annie Ernaux.

Lav Diaz / di Alberto Pezzotta
Lav Diaz for dummies, ovvero: come è possibile che il più grande regista vivente sia conosciuto solo da quattro gatti.

Il Belpaese 1: Pier Carpi / di Roberto Curti
Inizia in questo numero una nuova rubrica-articolo dedicata agli “irregolari, invisibili e cari estinti del cinema italiano”.
Fumettista, umorista, romanziere, regista. Studioso di occultismo, piduista a sua insaputa, amico e biografo di Licio Gelli. Ammiratore di Cagliostro e Vittorio Emanuele di Savoia, Julius Evola ed Edmondo Fabbri, Jacqueline Kennedy e Irene Pivetti. Eclettico, vulcanico, iperproduttivo. Uomo del Rinascimento catapultato nei tempi moderni, bastian contrario, maestro di autopromozione, mitomane. Questo e altro ancora era Arnaldo Piero Carpi, in arte Pier Carpi, una delle figure più bizzarre del panorama culturale italiano della seconda metà del Ventesimo secolo.

Inoltre: Recensioni libri


…tra le recensioni:
3/4HadBeenEliminated
Amerigo Verardi
Armand Van Helden
Assalti Frontali
Bachi da Pietra / The Shipwreck Bag Show
Body/Head
Borbetomagus
Calibro 35
Cindytalk
David Crosby
Eyeless In Gaza
Jet Set Roger
JK Flesh
John Cage
Kristin Hersh
Momus
Monkey Plot
Nicolas Jaar
OvO
Paul Roland
Pretenders
São Paulo Underground
Spaceheads
Spectre
Sumac
The Excitements
The Freeks
The Freexielanders
The Silence

Tag: Blow up #223 [dicembre 2016]
© 2017 Blow Up magazine all right reserved
TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000