Scultori di suono
Scultori di suono
Autore: Daniela Cascella
 
PREZZO: 7,00€
Scultori di suono

SPECIALE A META' PREZZO PER RINNOVO MAGAZZINI!
7 Euro invece che 14 euro fino a esaurimento scorte!


"Scultori di suono: percorsi nella sperimentazione musicale contemporanea" raccoglie una serie di percorsi attraverso i grandi cambiamenti avvenuti nella sperimentazione non ortodossa e nel modo di fare e di pensare il suono negli anni Novanta: la glitch music e la rivoluzione ‘riduzionista’, i primi segnali di ‘dissenso’, il ritorno della melodia, il rapporto tra suono e spazio, le poetiche della frammentazione, della decadenza, della memoria.
"I Libri di Harry #2" [2005] • 160 pagine

Daniela Cascella (1974) vive e lavora a Roma. Giornalista e curatrice di arte contemporanea, si occupa delle intersezioni tra ricerca sonora e arti visive. Ha curato una serie di mostre e rassegne di sound art e relazioni tra suono e arte, l’ultima delle quali Eco e Narciso per la Provincia di Torino. Ha scritto saggi di presentazione di artisti e musicisti in numerosi cataloghi di mostre e rassegne.
Cura per l’Accademia Britannica a Roma TRACKS, una serie di incontri, ascolti e concerti che esploravano la cultura sonora in Gran Bretagna. Con l’ensemble di musica contemporanea Alter Ego sta curando attualmente un progetto di nuove collaborazioni tra artisti visivi e musicisti per la Galleria Nazionale d’Arte Moderna a Roma, la cui prima edizione si è tenuta nell’autunno 2007.


"Scultori di suono" comprises a number of paths through some of the major changes that occurred in unorthodox experimentation within sound, and in the ways of making sound and thinking of sound in the Nineties: glitch music and reductionism, the early traces of reaction to reductionism, the return of melody, the relationship between sound and space, the poetics of fragmentation, of decadence and of memory.
"I Libri di Harry #2" [2005] • 160 pages


Daniela Cascella (1974) is a music journalist and art curator based in Rome. She has curated a number of exhibitions and projects in her main area of research, projects such as VideoVibe. Art, Music and Video in the UK (Throbbing Gristle screenings, 2000), Perspectives (Ryoji Ikeda, Carsten Nicolai, Mika Vainio, 2001), Stun Shelter (John Duncan / CM von Hausswolff, 2003), Erewhon (Kurzmann/Stangl, Ikeda/Nicolai, J. Duncan, Philip Jeck, 2003), Orbita (Grönlund / Nisunen, 2005), Eco e Narciso (Fabrizio Modonese Palumbo, J.Duncan/Valerio Tricoli, Jacob Kirkegaard, Stephan Mathieu, Steve Roden, 2006). She is curating TRACKS, an ongoing series of sound performances and lectures exploring contemporary sound culture, hosted by the British Academy in Rome. She is currently curating, with Alter Ego ensemble, a project that will commission new collaborations between musicians and visual artists held at the National Gallery of Modern Art in Rome in autumn 2007.

Tag: Scultori di suono
© 2017 Blow Up magazine all right reserved
TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000