Brainticket
Brainticket
di Gino Dal Soler

Entrai in contatto con quella strana creatura agli albori dei ‘70, il solito amico che ne sa una più di te mi mise in mano una ruvida cassetta con titoli e nome scritti a mano che ascoltai in una tempestosa notte d’estate rimanendone sopraffatto quasi quanto la prima volta che ai miei orecchi giunse la peste sonora di “Phallus Dei” degli Amon Düül II. Non a caso un certo equivoco che si tramanda da decenni incasella i Brainticket nel confuso calderone kraut, in realtà plausibile ma non del tutto appropriato. Il belga Joël Vandroogenbroeck si era effettivamente fatto le ossa nei club jazz di Monaco e Berlino, dove avava messo in piedi la band Dee Dee Barry And The Movements, che non durò più di un album (“Soul Hour”, MPS 1968) ma annoverava una formazione piuttosto variegata, con Dee Dee McNeill e Barry Windo alle voci, Ron Bryer alla chitarra, Wolfgang Paap alla batteria, Peter Giske al basso e Barney Wilen al sax. Facevano un soul jazz dal tipico pop touch d’epoca che non lasciò grandi tracce, tant’è che di lì a breve Paap finì negli Embryo e Wilen perseguì una carriera personale, mentre Vandroogenbroeck, ottimo flautista e organista, e il chitarrista Ron Bryer incrociarono la rotta del cantante Dawn Muir e dell’uomo dei generatori & effetti speciali Hellmuth Kolbe. Una breve fase di rodaggio tra il finire del ‘69 e il ‘70 e il combo Brainticket era bello che pronto. […]

…segue per 6 pagine nel numero 259 di Blow Up, in edicola a dicembre 2019

• Se non lo trovate in edicola potete ordinarlo direttamente dal nostro sito (BU#259) al costo di 10 euro (spese postali incluse) e vi verrà spedito immediatamente come piego di libri.

• Il modo migliore, più rapido, sicuro ed economico per avere Blow Up è l’abbonamento: non perderete neanche uno dei numeri pubblicati perché in caso di eccessivo ritardo o smarrimento postale vi faremo una seconda spedizione e riceverete a casa i quattro libri della collana trimestrale Director’s Cut il mese stesso della loro uscita per un risparmio complessivo di 60 euro!

Ogni mese Blow Up propone monografie, interviste, articoli, indagini e riflessioni su dischi, libri, film, musicisti, autori letterari e cinematografici scritti dalle migliori penne della critica italiana.


Tag: Brainticket
© 2019 Blow Up magazine all right reserved
TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000