Joseph Heller
Joseph Heller
di Maurizio Bianchini

1.
Ho letto per la prima volta Comma 22 a metà degli anni Settanta. Kurt Vonnegut lo aveva consigliato, da qualche parte, e allora la parola dell’autore di Mattatoio 5, Madre Notte e Il grande tiratore era il verbo, almeno per me. Disgraziatamente questo accadde più o meno nello stesso tempo in cui vidi MASH in un cinema d’essai della capitale, e il risultato fu di far apparire ai miei occhi il romanzo di Joseph Heller come una variazione sul tema meno divertente e più complicata da seguire. L’ho lasciato a metà, senza tanti rimpianti, per riprenderlo in mano una vita più tardi, dopo aver letto che Clooney ne aveva appena tratto una miniserie per Sky Atlantic, ambientata in parte a meno di 30 chilometri dal posto in cui vivo. Mi incuriosiva capire cosa un uomo di cinema impegnato come lui avesse trovato di così stimolante – in una congiuntura storica in cui la guerra – fra stati, e ancor di più degli stati contro singoli individui – sembra aver riscoperto una seconda giovinezza – nel libro antimilitarista che a me aveva detto così poco quando l’avevo preso in mano per la prima volta poco meno di mezzo secolo indietro. Non ho trovato la risposta (forse viviamo in un tempo così accecato dalla tecnologia da costringerci a cercare nel passato più risposte di quante non siamo disposti ad ammettere) ma un romanzo-mondo sfuggito alla mia giovanile superficialità, complesso come pochi e godibile dalla prima all’ultima delle sue seicento fittissime e riverberanti pagine. Un documento storico in cui i ‘topos’ letterari della Nuova Sensibilità – l’antimilitarismo, il post-moderno, la controcultura – si incrociano per dar vita a un nuovo modo di raccontare. […]

…segue per 6 pagine nel numero 254-255 di Blow Up, in edicola a luglio e agosto 2019: NUMERO SPECIALE DI 196 PAGINE!

• Se non lo trovate in edicola potete ordinarlo direttamente dal nostro sito (BU#254/255) al costo di 10 euro (spese postali incluse) e vi verrà spedito immediatamente come piego di libri.

• Il modo migliore, più rapido, sicuro ed economico per avere Blow Up è l’abbonamento: non perderete neanche uno dei numeri pubblicati perché in caso di eccessivo ritardo o smarrimento postale vi faremo una seconda spedizione e riceverete a casa i quattro libri della collana trimestrale Director’s Cut il mese stesso della loro uscita per un risparmio complessivo di 60 euro!

Ogni mese Blow Up propone monografie, interviste, articoli, indagini e riflessioni su dischi, libri, film, musicisti, autori letterari e cinematografici scritti dalle migliori penne della critica italiana.




Tag: Joseph Heller
© 2019 Blow Up magazine all right reserved
TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000