Roberto Masotti
Roberto Masotti
di Riccardo Bertoncelli

OGNI TANTO capito nello studio di Roberto Masotti in Corso di Porta Genova, ed è sempre un divertimento. Lo studio è lo stesso da una vita, così mi ricordo quando da ragazzo venivo a imbottirmi di dischi promo della ECM o ci davamo appuntamento per qualche sortita, a Moers o quella volta a Bregenz, sulle tracce di Terje Rypdal, o la prima volta che intervistai Stefano Bollani; perché Masotti non si è mai accontentato di essere solo fotografo, è sempre stato un generatore di idee, uno stimolatore entusiasta di progetti, un connettore di esseri umani. Il suo archivio è un tesoro, un caldissimo mar dei Sargassi in cui periodicamente mi immergo uscendone con trofei che possono servirmi per libri musicali o semplicemente per il piacere di decorare casa con qualche scatto speciale di Sun Ra o John Cage. Ogni volta è una scoperta e un'emozione, con la consapevolezza che non si va a sfogliare semplicemente una collezione di ritratti o di eventi ma si misura in qualche modo lo sviluppo artistico, non solo musicale, degli ultimi quaranta-cinquant'anni.
Un laboratorio vivo, una capsula del tempo. Per me poi c'è anche altro, c'è qualcosa di personale, perché Roberto era uno dei “ragazzi di Gong”, quella favolosa avventura che ci ha marchiati quand'eravamo all'inizio della nostra strada e non ha mai sbiadito il suo segno. Insomma, quest'intervista è tante cose, memoria indagine celebrazione, e molto semplicemente andava fatta. Eccola, e mettetevi comodi perché il viaggio è lungo, e comincia giusto dalle parti del Sessantotto. […]

…segue per 12 pagine nel numero 201 di Blow Up, in edicola a Febbraio 2015 al costo di 6 euro

• Se non lo trovate in edicola potete ordinarlo direttamente dal nostro sito (BU#201) al costo di 10 euro - spese postali incluse - e vi verrà spedito immediatamente via posta prioritaria. Se lo richiedete dopo il mese di riferimento dell’uscita vi verrà spedito, come ogni altro arretrato, con il primo invio mensile di abbonamenti e arretrati.

• Il modo migliore, più rapido, sicuro ed economico per avere Blow Up è l’abbonamento: risparmiate minimo 16 euro sul prezzo di copertina e avete la certezza di non perdere neanche uno dei numeri pubblicati garantendovi tutti gli eventuali allegati e i numeri speciali; in caso di eccessivo ritardo o smarrimento postale ve lo spediremo di nuovo.

Ogni mese Blow Up propone monografie, interviste, articoli, indagini e riflessioni su dischi, libri, film, musicisti, autori letterari e cinematografici scritti dalle migliori penne della critica italiana.

Tag: Roberto Masotti
©2020 Blow Up magazine all rights reserved
TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000