Blow up #268 [settembre 2020]
Blow up #268 [settembre 2020]
PREZZO: 10,00€
Blow up #268 [settembre 2020]

MUSICA

20 ESSENTIALS: Neopsichedelia USA 1980-1990 / di Roberto Municchi con Stefano I. Bianchi
I 20 dischi essenziali della neopsichedelia americana anni ’80 scelti, inquadrati, recensiti, raccontati da Roberto Municchi e Stefano I. Bianchi

X / di Stefano I. Bianchi
Sono tornati a incidere nella formazione originale dopo ventisette anni di assenza e hanno dimostrato che ci sanno fare come un tempo. Sì, come quarant’anni fa. Sono una leggenda del punk. Sono la poesia delle nostre vite. Sono la band col nome più breve del mondo: X.

Jason Molina pt.1 / di Fabio Polvani
L’album d’inediti “Eight Gates” torna a illuminare il sentiero che porta all’opera di questo songwriter prodigio prematuramente scomparso sette anni fa. Attraverso Songs: Ohia, Magnolia Electric Co. o da solista, la malinconia è stata una delle sue cifre più distintive, post-slintiana la sua dimensione. Stregato dalla luna e guidato dai fantasmi, c’è chi ha vissuto notti magiche inseguendo un suo commovente blues. Un ‘long dark blues’, per la precisione. E finché ci saranno una notte e un cielo terso, su a nord ci sarà anche una stella che ci ricorderà di lui e della sua indimenticabile musica.

Global Communication / di Christian Zingales
Il box “Transmissions” torna sulla grandeur romantica di Tom Middleton e Mark Pritchard, compattando il classico ambient “76:14” e il raro rifacimento dei Chapterhouse “Pentamerous Metamorphosis”. Con extra e l’apertura house di The Way / The Deep che fanno ripensare all’eclettismo sensibile del duo.

Breathless / di Paolo Bertoni
La recente ristampa in CD dell’esordio ravviva le iridescenti traiettorie tracciate dalla formazione londinese, con rara pervicacia ignorata in patria.

Cabinet Of Curiosities: Roger McGough / di Vittore Baroni
La singolare miscela di Bert: Spooky Tooth / di Riccardo Bertoncelli

Rubriche:
Offside: una specie di editoriale / di Stefano I. Bianchi
Il piatto del giorno: cose buone dal mondo / di Federico Savini
Tin Pan Alley: proteste contro la realtà inesorabile / di Daniele Rosa
Contra-Banda: sguardi dalle retrovie dell’impero / di Luca Majer
Inner City Blues: Blackness etc. / di Carlo Babando
Talktalk: news / di Federico Savini
Rock Shots: scatti immortali / di Roberto Calabrò
Camera Ardente / di Stefano I. Bianchi
Play=Lista: 10 canzoni per…
Spot On
The Desert Island Records
Ripeschiamoli: sommersi, dispersi, salvati, recuperati
Recensioni
Runners / di Salvo Pinzone
Trax / di Christian Zingales


COLLATERAL

Giuseppe Pontiggia
/ di Fabio Donalisio
Storia di un aggettivo infelice - In margine a un manuale di scrittura creativa

Daniele Benati / di Gabriele Gimmelli
Due romanzi e uno scrittore fuori dai canoni.

Tommaso Labranca / di Bizarre
Se c’è qualcosa che resta dopo la sua morte prematura è la sensazione che nessuno abbia saputo raccontare con altrettanta lucidità ed efficacia il mondo in cui viviamo.

“Da 5 Blood – Come Fratelli” / di Roberto Curti
Wherever I Lay My Hat…

“Figli e Gli infedeli” / di Alberto Pezzotta
Cartoline da un’Italietta pre-Covid

Rubriche:
I Libri del Mese
Graphix: fumetti, graphic novel, strisce
Paint It Black: noir, giallo, poliziesco / di Roberto Curti
T.V. Eye: sguardi sulla TV di ieri, oggi, domani / di Sara Martin
Titoli di Coda / di Paolo Mereghetti


…e oltre 250 recensioni tra dischi nuovi, rewind, libri e fumetti


Tag: Blow up #268 [settembre 2020]
©2020 Blow Up magazine all rights reserved
TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000