Blow Up magazine: rock e altre contaminazioni
Blow Up #194/195 [luglio/agosto 2014]

È IN EDICOLA dal 27 Giugno 2014: come tutti gli anni si tratta di un NUMERO SPECIALE DI 196 PAGINE!


MUSICA
William S. Burroughs: 1914-2014: i cento anni del profeta delle galassie ferite. Testi postumi, cut-up, pitture, dischi. Interzone, pestilenze, cospirazioni. / di Vittore Baroni e Stefano I. Bianchi

London Underground 2014: Viaggio nella nuova scena underground londinese tra locali, negozi e concerti / di Roberto Calabrò

Retro Soul
: Nastro e vinile ai tempi del retro-soul: i migliori interpreti anni ’10 / di Carlo Babando

Sei Miguel: la storia appartata, il senso della bellezza e il jazz poetico di questa misteriosa e indecifrabile eminenza dell’underground portoghese/ di Federico Savini

McCarthy
: pochi, oggi, li ricordano. Per alcuni sono solo una nota a margine della vicenda Stereolab. Per altri uno dei nomi minori della cosiddetta Generazione “C86”. Eppure questa band hanno saputo scrivere pagine indimenticabili del pop inglese anni ’80 unendo melodie cristalline e una vena politica al vetriolo/ di Roberto Curti

“The Beatles” dei Beatles
/ i ricordi, l’analisi e la storia dell’album nell’RPM di Christian Zingales

“Accelerazione”: Ritorno al futuro tra vaporwave, neoeski e accelerazionisti digitali. Quando l’underground fa i conti col fascino invasivo del Capitale / di Valerio Mattioli

Noise Rock UK 1987-1992
: i venti migliori album del Rock più storto e rumoroso dell’UK a cavallo tra anni 80 e ‘90/ di Roberto Municchi con Stefano I. Bianchi, Massimiliano Busti e Fabio Polvani

Albert Ayler: Una riflessione sulla rivoluzione del grande musicista contro regole e schematismi a cinquant’anni dalle sue migliori registrazioni/ di Giampiero Cane

Inoltre: Pete Molinari, The Antlers, Doubleganger, Mumdance, Sylvan Esso, Black Dog, Ringo Shiina, Donato Epiro
Rubriche: Cosa Nostra, Talktalk, Timeline, Thalideide, Runners, Visti & Sentiti, Recensioni, File Under, Rewind


COLLATERAL
Il Grande Romanzo Americano come genere letterario / di Maurizio Bianchini e Fabio Donalisio

Cannes 2014: Addio, linguaggio. Arrivederci, cinema. Forse... / di Raffaele Meale

“Adieu au langage” di Jean-Luc Godard: Ah dieux Oh langage / di Lorenzo Esposito

Fargo - la serie: Il senso d

segue ...

CERCA NEL SITO




TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000