Blow Up magazine: rock e altre contaminazioni
Blow Up #204 [maggio 2015]

È IN EDICOLA dal 28 Aprile 2015


A TUTTI I LETTORI
Il 3-4-5 luglio a Reggio Emilia faremo la Festa del 20° compleanno di Blow Up
incontri • dibattiti • concerti • mostre
QUI l'evento su Facebook
Siateci!


MUSICA
Built To Spill
: Le metamorfosi pop, le smodate passioni chitarristiche, le bizzarrie e la sensibilità di Doug Martsch. Treepeople, Halo Benders e soprattutto Built To Spill, sono le band con cui ha manifestato il suo smisurato talento. Con l’uscita di “Untethered Moon” (l’ottavo album dei Built To Spill), una retrospettiva discografica su uno dei personaggi più schivi e influenti dell’indie rock americano dei ’90. E forse, un classico a venire / di Fabio Polvani

Phil Spector, Brian Wilson, George Martin: Be My Baby, Good Vibrations, A Day in the Life, tre canzoni che hanno cambiato il mondo (del rock) / di Maurizio Bianchini

Ada Lovelace: 1843: la rivoluzione cognitiva / di Massimo Balducci

Musica per momenti: Morte: sottofondi per dipartite varie ed eventuali / di Carlo Babando

Steve Rowlands: torna il produttore inglese di culto: dalla leggendaria esperienza nei ’90 con i Full Moon Scientists, di cui stanno per uscire “The Original Recordings Remastered And Uncut”, alle nuove avventure di Amusiana, progetto con Chris Dinner, fuori con il nuovo album “Like The Bird That Flies Over The Field And Doesn’t Care About The Fences” / di Christian Zingales

Jim Pepper: vita e musica del grande jazzista / di Enrico Bettinello

Durutti Column: una missione romantica da compiere preventivando l'ineluttabile sconfitta. La storia di Durutti Column, la sigla per eccellenza di Factory, a lungo, di fatto, condivisa da Vini Reilly con Tony Wilson / di Paolo Bertoni

Inoltre: Holly Herndon, Big Mountain Candy, Fabrizio Testa, Adriano Canzian, Unknown Mortal Orchestra

Rubriche: Cosa Nostra, Talktalk, Timeline, Thalideide, Runners, Visti & Sentiti, Recensioni


COLLATERAL
Thomas Pynchon
: sulla trilogia californiana / di Maurizio Bianchini

Paul Torday: qualsiasi profilo troviate in rete di Paul Torday, qualsiasi presentazione o nota di accompagnamento a un suo libro, lo presenterà prima di tutto come “l’autore del best-seller Pesc

segue ...

© 2015 Blow Up magazine all right reserved
TUTTLE Edizioni - P.iva 01637420512 - iscrizione rea n. 127533 del 14 Gennaio 2000